• 16 Giugno 2024

27° Memorial Felice Cevolo

Tabiano Terme, 7 aprile 2024

Si è svolto domenica 7 aprile a Tabiano il 27° Memorial Cevolo. Tradizionale gara di apertura della primavera UISP nel settore Mountain Bike organizzata dalla Ciclistica Salsese. La gara come da ormai diversi anni prende il via dal Camping Arizona grazie alla disponibilità e collaborazione di Cristiano Bocelli. Un saluto a tutti i partecipandi da parte del presidente Enrico Pettenati che ha voluto ringraziare la Protezione Civile Gruppo G.Favalesi e la Pubblica Assistenza di Salsomaggiore per la fondamentale collaborazione e gli sponsor: Conad di Salsomaggiore, Impresa Tre Colli, Osa ascensori, Pirondi assicurazioni, Caseificio La Madonnina, Tecnotubi, Eisca Group ed il Marchio nel legno per il supporto all’attività del sodalizio. E’ stata quindi la volta di Andrea, figlio di Felice Cevolo a ringraziare tutti coloro che hanno preso parte alla manifestazione, che ha poi dato il via alla gara. Un centinaio gli atleti al via ed è subito gran ritmo, già a metà del primo giro l’allungo decisivo di 4 atleti: Simone Arici, Lorenzo Salghetti, Lorenzo, Fabio Pasquali e Cristian Conti. I 4 passano assieme al suono della campana ed assieme entrano nello spettacolare slalom all’interno del Camping per poi ripercorre una seconda volta l’intero giro che include anche il bike park all’interno della Pineta di Tabiano, un bellissimo percorso preparato e curato dal Pedale Fidentino al quale vanno tutti i complimenti. Negli ultimi chilometri è il bresciano Simone Arici ad allungare ed arrivare solo al traguardo, in fila, leggermente staccati anche gli altri 3, nell’ordine Salghetti, Pasquali e Conti. Ottima anche la prestazione degli atleti della società organizzatice, Barani Luca sesto assoluto che sale sul terzo gradino del podio nella categoria M3, mentre Carvelli Alessio dopo le tre vittorie di inizio stagione, deve scendere di un gradino e guadagnare la seconda piazza nella categoria M2. Anche Andrea Ceriati riesce a salire sul podio con un bel 5° posto. 5° posto anche per Michael Galvani, al suo primo piazzamento, nella categoria Master Elite che strappa la posizione all’altro atleta di casa Daniele Bondedesani. Nono posto sia per Paolo Turni tra gli M3 che per Luca Orlandi tra gli M5. Più sfortunato invece Dario Ferrari, sempre a podio in quel di Tabiano, ma fermato al termine del primo giro da un gausto meccanico. Le premiazioni effettuate dalla moglie Bianca Cevolo, dal nipote Francesco e dal figlio Andrea ,che da 27 anni (sarebbero 29 senza Covid) vuole ricordare il papà con una manifestazione ciclistica, quella che era la passione del padre, a suo tempo anche dirigente della Ciclistica Salsese

Vincitori di categoria:
Donne: Ongari Simona – Team Todesco
Elite: Salghetti Lorenzo   –   Racing Rosola Bike
Master 1: Buzzetti Federico – Gagabike Team
Master 2: Basili Luca – Bike and Fun
Master 3: Arici Simone – MTB Soprazocco
Master 4: Pasquali Fabio – Team Life
Master 5: Gualdi Fausto: Nuova CortiTacing Team
Master 6: Vincenti Fabrizio – F.lli Rizzotto Coop Lombardia
Master 7: Bandelli Valentino: Circolo Minerva
Master 8: Arici Leonardo – Racing Rosola Bike

Scarica la classifiche assoluta